IL SISTEMA BETONSAFE®

Componenti principali

MICROSTAR

MICROSTAR è una speciale aggiunta di microsilicati selezionati (silica-fume) per il confezionamento di malte, intonaci, conglomerati ad elevata densità e prestazioni (impermeabilità, stabilità chimica, resistenza meccanica ecc.) e calcestruzzi solfato-resistenti, antidilavanti ad alta durabilità e resistenza ai cicli di gelo e disgelo. Confezione sacco da 20 kg.

MICROSTANDARD

MICROSTANDARD è una speciale “aggiunta”, composita, multifunzionale (UNI EN 206-1:2006, punto 3.1.23, tipo II: aggiunte pozzolaniche) in grado di produrre interessanti trasformazioni nella pasta cementizia, nella struttura e nelle prestazioni del calcestruzzo. MICROSTANDARD è essenzialmente costituito da microsilicati addensati reattivi, sabbie selezionate di granulometria finissima, fibre di vetro alcalino-resistenti e fibre in polipropilene vergine multifilamento. Confezione: sacco da 10Kg e 25 kg.

MICROPLUS

Additivo composito polivalente, impermeabilizzante, superlubrificante, in polvere, a base di microsilicati addensati e selezionati, agenti superfluidificanti, microfibre di metasilicato calcico, fibre di vetro alcalinoresistenti, agenti specifici, confezionamento di calcestruzzi intrinsecamente impermeabili, antidilavanti, ad elevato contenimento delle manifestazioni microfessurative, per la costruzione di strutture ed opere impermeabili e durevoli : serbatoi, vasche, pavimentazioni, tunnel, gallerie, dighe, opere di fondazione, platee, muri di contenimento, parcheggi Interrati, ecc. Confezioni: sacchi da 25Kg. Dosaggio: 1 sacco per 1 m3 opportunamente dosato per il confezionamento a norme di leggi vigenti per calcestruzzi strutturali.

Fibre di rinforzo in polipropilene e in poliolefine

Fibre Ecomics 180

Micro-fibra ausiliaria polipropilenica multifilamento, di lunghezza pari a 18 mm confezionate in sacchetti degradabili, adatta per l’addizione in conglomerati cementizi in genere. L’aggiunta di FIBRE ECOMICS 180 all’impasto permette di contrastare il fenomeno delle fessurazioni da ritiro plastico del calcestruzzo, oltre ad avere effetti positivi per quanto riguarda la duttilità dell’impasto, la resistenza al gelo/disgelo, la resistenza agli urti e l’impermeabilità complessiva. Conservabilità: illimitata – Consumi: 1 sacchetto da 1 kg/mc di conglomerato – Aspetto: Fibra – Colore Bianco – Confezione: Scatole da 12 sacchetti da 1 kg.

Fibre Strucs 540

Macro-fibra strutturale poliolefinica ad alte prestazioni, ad aderenza migliorata, di lunghezza pari a 54 mm, specifica per la realizzazione di pavimentazioni industriali e superfici continue in calcestruzzo. Consumi: variabili con l’impiego – Aspetto: Fibra – Confezione: Sacchetti in polietilene da 4 kg.

Waterstop idroespansivi in bentonite sodica, in gomma e in PVC

WATERSTOP B/25.20

Giunto sigillante idroespansivo, preformato, per riprese di getto a tenuta ermetica in strutture, murature e fondazioni, realizzato con una miscela di bentonite sodica e speciali polimeri aggeganti, viene normalmente fissato in opera, preliminarmente al getto di calcestruzzo, mediante chidatura. Espansione potenziale= sino a 6 volte ( volume ). Dimensioni=mm. 25×20 in bobine da 5 mt. – confezzionamento=scatole con 6 bobine (mt. 30 ) – aspetto: Cordone – colore: nero – Confezione: scatola da mt. 30.

WATERSTOP G/20.20

Waterstop sigillante a base di una speciale miscela di gomme naturali e sintetiche ed agenti idrofili, idroespansivi: a contatto con acqua aumenta il proprio volume sino ad oltre 3 volte rispetto alla dimensione originaria. CAMPI D’IMPIEGO Realizzazione di riprese di getto e connessioni a sicura e permanente tenuta idraulica. CONFEZIONI scatole con 4 rotoli da 10 ml per complessivi 40 metri lineari/scatola.

WATERSTOP G/20.10

Waterstop sigillante a base di una speciale miscela di gomme naturali e sintetiche ed agenti idrofili, idroespansivi: a contatto con acqua aumenta il proprio volume sino ad oltre 3 volte rispetto alla dimensione originaria. CAMPI D’IMPIEGO Realizzazione di riprese di getto e connessioni a sicura e permanente tenuta idraulica. CONFEZIONI scatole con 4 rotoli da 10 ml per complessivi 40 metri lineari/scatola.

FLEX GASKET

Sigillante idroespansivo, in pasta tixotropica, preconfezionato in cartuccia estrudibile da 300 cc. Con normali pistole dosatrici per la realizzazione di sigillature a tenuta ermetica in corrispondenza di connessioni, fori, cavità, fessurazioni, lame di cassero ecc.

PVC GASKET

Waterstop impermeabili in pvc per riprese di getto, rigide o strutturali (di movimento), in solettoni o muri di elevazione, nelle strutture interrate.

Guarnizioni e tappi idroespansivi per l'impermeabilizzazione dei distanziatori di cassero

RING GASKET L19

Guarnizione idroespansiva per la sigillatura ermetica con distanziatori metallici a lama, di pannelli e casseri di contenimento getto, applicabile, in posizione centrale rispetto ai distanziatori con la “pinza a tre becchi”. Consumi: per lame di cassero = n°6-8/m2 di casseratura Aspetto: Guarnizione ad anello blu – Confezione: 200 pezzi

RING GASKET T21

Guarnizione idroespansiva per la sigillatura ermetica con distanziatori tubolari in pvc, di pannelli e casseri di contenimento getto metallici, applicabile, in posizione centrale rispetto ai distanziatori. Consumi n° 1-2/m2 di casseratura Aspetto: Guarnizione ad anello – Colore: blu – Confezione 100 pezzi

CORK GASKET T21

Dispositivo di chiusura ermetica per distanziatori di cassero tubolari costituito da un’anima rigida in materiale plastico poliammidico e da un cappuccio corrugato in gomma idroespansiva; applicabile a mano o mediante martello. Consumi: per tubolari = n°1/-/m2 di casseratura Aspetto: Tappo in plastica – Colore: Blu – Confezione: 100 pezzi.

Prodotti complementari

RACEMENT

Composto cementizio pronto all’uso, per la preparazione, con la sola aggiunta dell’acqua, di un rivestimento osmotico impermeabilizzante, a deposizione cristallina diffusiva, in grado di realizzare barriere verticali, idonee anche in condizioni di spinta idrostatica negativa nei confronti delle permeazioni. Idoneo per il contenimento di acqua potabile e sostanze alimentari: Rapporto di prova n. 200/2012-laboratorio specializzato in chimica-fisica dott. Venturini Luigi Via della Contea, 46/a Pedemonte (VR) – Italy. CAMPI D’IMPIEGO: Impermeabilizzazioni rigide, attive, di strutture e murature sotto quota, interrate o comunque soggette alle permeazioni: scantinati, vasche, canalizzazioni, gallerie, box, ponti, serbatoi, ambiti di contenimento alimentare, ecc. in condizioni di spinta idrostatica negativa e positiva.

FLUID ENTER

E’ un protettivo impregnante, monocomponente, a base di waterglass modificato. Impermeabilizzante e consolidante, conferisce al calcestruzzo una straordinaria protezione agli agenti degradanti, come gli acidi i sali e i solfati. Applicabile mediante pompa manuale o elettrica a bassa pressione ( airless ), FLUID ENTER è un trattamento permanente che sigilla i pori della matrice cementizia in profondità, rendendo il calcestruzzo resistente nel tempo alla penetrazione dell’acqua, agli attacchi chimici e al gelo-disgelo. Consumo: la resa del prodotto per metro quadrato varia in funzione della capacità di assorbimento del supporto trattato. In generale è buona norma trattare il calcestruzzo fino a saturazione. Dalla nostra esperienza il dosaggio varia tra 2 e 4 m2/litro – Conservabilità: 12 mesi nelle confezioni integre e protette.

TECNO LATEX

Lattice adesivo, flessibilizzante, reattivo, a base di resine acriliche in dispersione acquosa, per il miglioramento dell’adesione, della deformabilità e delle prestazioni di malte ed intonaci. Le modalità e le quantità d’uso variano in funzione delle necessità d’utilizzo, sulla base delle miscele indicative riportate sulla scheda tecnica. Confezioni: taniche da kg 5 – 10 – 25